Scuola e partecipazione: la parola ai giovani